Wernher Collection alla Ranger’s House

    normalmente
    16,50 £
    a persona
25592

Cosa farai

Costruita nel 1723, la Ranger's House è un'elegante villa georgiana in mattoni rossi situata ai margini di Greenwich Park e attraversata dal meridiano di Greenwich.

Goditi l'accesso alla Ranger's House con The London Pass®

  • Nessun costo d'ingresso: dovrai solo mostrare il tuo pass.
  • Ammira oltre 700 pezzi, tra cui dipinti rinascimentali, singolari sculture in legno, statue religiose, avori gotici e mobili artigianali, ognuno con la propria storia da raccontare.
  • Vieni a conoscere Sir Julius Wernher, l'uomo che ha raccolto queste opere, e scopri la sua vita, il suo lavoro e, soprattutto, il suo gusto particolare per l'arte, secondo il quale ha privilegiato pezzi da lui descritti come "splendidamente brutti".
  • Scopri la storia della Ranger's House, la sede della Wernher Collection, costruita negli 1723 da un ricco ufficiale di marina e successivamente abitata dal quarto Conte di Chesterfield.

La Wernher Collection della Ranger's House è una delle più belle collezioni d'arte private in Europa, che riunisce oltre 700 pezzi individuali collezionati dal magnate dei diamanti del XIX secolo Sir Julius Wernher. Con raffinati gioielli medievali, sculture italiane, mobili francesi e capolavori rinascimentali, la collezione è ospitata nella Ranger's House, un edificio storico del XVIII secolo, situato a Greenwich.

Storia della Wernher Collection

Sir Julius Wernher nacque a Darmstadt, in Germania, nel 1850. Si trasferì a Londra all'età di 20 anni, ottenendo un lavoro come impiegato nel 1871. Poco dopo aver iniziato il suo nuovo lavoro, gli fu chiesto dal commerciante di diamanti francese Jules Porgès di unirsi a lui in un viaggio nelle miniere di diamanti appena scoperte a Kimberley, in Sudafrica.

Nei dieci anni successivi, Wernher trasformò la nascente industria mineraria di Kimberley in un business professionale ed estremamente redditizio. Costruite grazie alla manodopera della gente del posto, che si trovava in condizioni di lavoro orrende e pericolose, le miniere si svilupparono rapidamente e resero Wernher incredibilmente ricco. Oltre a sviluppare le miniere, Wernher divenne un abile commerciante di diamanti di successo. Nel 1884, diversificò i suoi interessi minerari per approfittare della scoperta dell'oro in Sudafrica.

Wernher venne premiato per la lucidità, l'istinto per gli affari e l'acume finanziario, che contribuirono a renderlo uno degli uomini più ricchi del Regno Unito al momento della sua morte. È anche ricordato per la sua filantropia, avendo lasciato in eredità 250.000 sterline per un progetto di costruzione di un'università a Città del Capo e 100.000 sterline all'Imperial College of Science and Technology di Londra.

La sua immensa ricchezza permise a Wernher di investire grandi quantità di denaro nell'arte, probabilmente la sua passione principale. Riempì la sua casa di Londra, Bath House a Piccadilly, e la sua tenuta di campagna con opere d'arte provenienti da tutta Europa. Le sue esperienze nella classificazione dei diamanti in Sudafrica lo resero senza dubbio appassionato e consapevole della qualità superiore dell'artigianato e del design, così, al suo ritorno a Londra nel 1881, iniziò a mettere insieme una vasta collezione che fosse in linea con i suoi peculiari gusti.

La collezione include opere di antichi maestri olandesi, porcellane e mobili francesi e sculture italiane, grandiosi lavori di rilievo storico e artistico. Molti dei pezzi forti della collezione sono, tuttavia, di forma ridotta e la loro bellezza è più soggettiva per il collezionista stesso. Wernher era un appassionato di opere d'arte "splendidamente brutte", soprattutto avori più piccoli, opere in metallo, sculture in legno e smalti del Rinascimento e del Medioevo. Questi pezzi unici spesso ritraggono soggetti insoliti, sono riccamente abbelliti e decorativi e spesso non sono attribuiti a nessun artista.

Nel 1986, l'English Heritage ha acquisito la Ranger's House, ex dimora del 4º Conte di Chesterfield e successivamente sede dei guardiani di Greenwich Park. Un decennio dopo, l'English Heritage ha collaborato con la Wernher Foundation per portare alla Ranger's House la collezione di Julius Wernher, salvandola quindi dalla vendita a singoli collezionisti e istituzioni. La Wernher Collection ospitata alla Ranger's House è esposta secondo il modo in cui Wernher stesso ha curato i pezzi, usando fotografie scattate nelle sue case di Londra e in campagna.


Punti salienti della Wernher Collection

  • Ammira la variegata e ampia collezione di arte europea medievale, rinascimentale e moderna, una delle più belle messe insieme da un unico collezionista.
  • Impara in che modo si è sviluppata l'arte in Europa, dove i manufatti una volta ammirati solo per i loro significati religiosi e usi devozionali sono diventati oggetto di adorazione per la loro bellezza estetica e analisi della vita naturale e spirituale.
  • Ripercorri la storia di Wernher, la sua vita, il suo lavoro e le sue passioni, e come si siano influenzati a vicenda, contribuendo a creare la collezione odierna.
  • Scopri la storia della Ranger's House e la vita di coloro che l'hanno abitata.

Curiosità sulla Wernher Collection

Tra gli antichi residenti della Ranger's House ne spicca uno che divenne particolarmente noto dopo la sua morte prematura. Nel 1727, l'ammiraglio Francis Hosier morì nei Caraibi insieme a migliaia di suoi uomini, mentre bloccava Porto Bello, un porto sulla costa dell'odierno Panama. Il disastro fu commemorato in una ballata del 1740, "Admiral Hosier's Ghost", pubblicata sui giornali in formato largo con lo scopo di attaccare le politiche del governo britannico, considerate strumentali alla tragedia.

La Wernher Collection contiene un'opera a lungo considerata un'imitazione della "Madonna della melagrana" di Botticelli. Tuttavia, un moderno lavoro di conservazione ha rivelato che si tratta di una versione dell'opera d'arte creata dal laboratorio dell'artista stesso.

Esposizioni

Arazzi dell'imperatore della Cina

Raffiguranti la vita dell'imperatore cinese Kangxi, questi arazzi mettono in evidenza l'enorme interesse dimostrato dall'Europa, agli inizi del XVIII secolo, verso le culture orientali. Le scene raffigurate mostrano molti esempi dell'idea che l'Europa aveva dell'esotico, tra cui cesti pieni di frutta, animali selvaggi a corte e architettura sfarzosa.

Vassoio ovale

Opera di Bernard Palissy, illustre produttore di ceramiche francese del Rinascimento, questo straordinario pezzo fu creato usando calchi fatti da anguille, pesci e granchi veri, e dimostra in un modo insolito l'evoluzione delle tecniche per la produzione della ceramica.

Ciondolo Memento Mori 

Il ciondolo raffigura da un lato una giovane donna ben vestita, e dall'altro il suo scheletro in decomposizione, coperto di vermi e salamandre. È uno straordinario e letterale esempio di memento mori, cioè oggetti creati per ricordare a chi li possiede la natura fuggevole della vita e della bellezza fisica, e la necessità di rimanere casti e virtuosi agli occhi di Dio, poiché la morte è proprio dietro l'angolo. 

 

Da sapere prima di partire

Per entrare: mostra il tuo pass all'ingresso.

Per maggiori informazioni, visita il sito web della Wernher Collection at Ranger's House.

Dove sarai

Orari di apertura

Visite dal  aprile al 2 ottobre:

Da domenica a mercoledì: alle 11.00 e alle 17.00

Giorni di chiusura e festivi

Da giovedì a sabato

Acquista in totale sicurezza

Cancellazione gratuita

Hai cambiato idea? Capita! Avrai 90 giorni dal momento dell'acquisto per richiedere il rimborso di qualsiasi pacchetto di crediti non attivato.

Scopri di più

Hai qualche domanda?

Siamo a tua disposizione! Consulta le nostre domande frequenti o scrivi in chat a uno dei nostri agenti.

Consulta le nostre FAQ

Perché scegliere The London Pass®?

Save More Icon

Risparmia

Con il nostro pacchetto di crediti risparmierai rispetto all'acquisto di biglietti individuali: te lo garantiamo!
Experience More Icon

Scopri

I nostri esperti locali hanno selezionato accuratamente le migliori attrazioni, tour e attività.
Always Easy Icon

No stress

Non ti servirà altro che l'app di Go City. Semplice, no?

In regalo per te uno sconto del 10%!

Registrati alla nostra newsletter e riceverai sconti esclusivi, idee di viaggio e aggiornamenti sulle attrazioni.