Chi giace nella Cattedrale di St Paul
Jessica Maggi

Chi giace nella Cattedrale di St Paul?

La cripta dell’iconica Cattedrale di St Paul a Londra, il primo edificio religioso per dimensioni di tutta la Gran Bretagna, custodisce le spoglie di personaggi illustri che hanno scritto la storia del Regno Unito. Chi giace nella Cattedrale di St Paul? Scopriamolo.

Chi giace nella Cattedrale di St Paul

Etelredo II d'Inghilterra, lo Sconsigliato 🤴🏻

Cominciamo dall'inizio, è d’uopo seguire l’ordine cronologico. Facciamo un salto indietro nel tempo fino al 1016, per recarci alle esequie del defunto Etelredo II d'Inghilterra, lo Sconsigliato. Come si evince dal suo poco gratificante epiteto, non era un sovrano particolarmente amato.

E perché mai, di grazia? Che accadde? Dai documenti storici del suo regno si evincono manovre e decisioni talmente discutibili da rasentare la comicità. Ebbene, quando i vichinghi bussarono alla sua porta brandendo asce insanguinate, Etelredo, scaltro come una faina, scelse di pagarli anziché affrontarli con le armi. Ma se il nemico chiede soldi, dargli esattamente ciò che vuole non è una soluzione particolarmente brillante. Ne vorrà sempre di più, come nelle truffe di oggi, perpetrate a suon di SMS ed e-mail. Come facilmente intuibile, un’infinita processione di aitanti vichinghi venne a battere cassa, prosciugando in men che non si dica le finanze del Paese.

Nonostante le sue scelte e i suoi consiglieri poco avveduti, Etelredo lo Sconsigliato riposa in pace nella Cattedrale di St Paul.

Sir Christopher Wren

Chi giace nella Cattedrale di St Paul

Il buon vecchio Etelredo probabilmente ti è nuovo, ma sicuramente avrai sentito parlare di Sir Christopher Wren, l’architetto della corona. È a lui che dobbiamo molti dei monumenti più iconici di Londra, da Kensington Palace al Royal Observatory di Greenwich e, sì, la stessa Cattedrale di San Paolo, progettati in seguito al Great Fire of London che rase al suolo parte della capitale britannica nel 1666.

Quindi, sì, Sir Christopher Wren ha progettato l'edificio in cui ora sono custodite le sue onorate spoglie. Ma sapevi che per poco poteva non essere così? In realtà, non era previsto, dopo la sua morte, che fosse sepolto a San Paolo. Tuttavia, grazie a una protesta pubblica, i piani cambiarono.

E, un aneddoto piuttosto divertente, Wren ha persino scherzato sul fatto che, nel progettare l'edificio, avesse individuato il posto perfetto per la sua tomba. Beh, quando andrai a rendergli omaggio, vedrai che si trova esattamente nel punto da lui indicato.

Lord Horatio Nelson ⚓

Chi giace nella Cattedrale di St Paul

Ora ci imbarchiamo sul mare per onorare una vera e propria leggenda, un ammiraglio senza paragoni. Lord Horatio Nelson fu l’eroe delle guerre napoleoniche e assicurò vittorie decisive contro i francesi.

Dopo aver combattuto tenacemente, dalla giovinezza ai massimi gradi della marina militare, il valoroso ammiraglio spirò nella celebre Battaglia di Trafalgar, quando un proiettile di moschetto gli trapassò la spalla, il polmone e la spina dorsale. Se già al giorno d'oggi è difficile sopravvivere a ferite di tale portata, nel XIX secolo era una condanna a morte.

Un condottiero di tale valore non poteva che trovare eterno riposo nella Cattedrale di San Paolo. Ma il viaggio da Capo Trafalgar, in Spagna sull'oceano Atlantico, a Londra è lungo e, come dire, all’epoca non c’erano le celle frigorifere. Sai quindi cosa fece la sua ciurma? Una mossa ingegnosa. La salma dell’ammiraglio fu adagiata in una bara piena di brandy che, manco a farlo apposta, era il suo superalcolico preferito. L’acquavite aiutò a conservare il corpo dell'ammiraglio mentre veniva trasportato in sicurezza verso la sua terra.

Un ultimo viaggio ad alto tasso alcolico per un insigne condottiero che scrisse la storia del Regno Unito.

Arthur Wellesley, Duca di Wellington 🎖️

Chi giace nella Cattedrale di St Paul

Ecco un altro vittorioso eroe di guerra. Figlio secondogenito di Lord Mornington, il giovane Arthur Wellesley profuse impegno e talento in una brillante carriera militare che lo vide sconfiggere, al comando dell'esercito britannico, quello francese del grande Napoleone.

Oltre a tenacia e inflessibilità il Duca di Ferro aveva anche un gran senso dell'umorismo. Durante un banchetto, una sera, disse che non gli importava dove fosse sepolto, purché lo seppellissero con i suoi stivali. Il suo desiderio si è avverato e ora riposa nella Cattedrale di San Paolo, con le sue beneamate galosce.

Joseph Turner 🎨

Chi giace nella Cattedrale di St Paul

Oh yes, la St Paul's Cathedral di Londra non accoglie solo archistar, monarchi, guerrieri ed eroi eponimi. C’è spazio anche per artisti e pittori. Ladies and gentlemen, Joseph Turner.

Turner era conosciuto per i suoi dipinti mozzafiato che catturavano l'essenza della bellezza della natura. Sicuramente avrai visto qualcuno dei suoi famosi dipinti oceanici, come per esempio il Naufragio, Pescatori in mare e La Valorosa Téméraire. Le sue creazioni sono quasi immediatamente riconoscibili, il suo stile di pittura è unico. E si dice che ciò non sia dovuto solo alla sua straordinaria abilità. A quanto pare era solito addizionare le pitture con erbe e spezie q.b., che aiutavano a conferire ai suoi dipinti il loro aspetto peculiare.

Sir Alexander Fleming, scopritore della penicillina 🔬

Chi giace nella Cattedrale di St Paul

E last but assolutamente non least, uno dei più meritevoli personaggi storici inglesi di tutti i tempi. No, non è un sovrano, un artista o un eroe di guerra, pur avendo assolto gli obblighi di leva. La sua fortuita scoperta ha, di fatto, salvato più vite di chiunque altro. Non solo tra i luminari in lista, ma nel mondo intero. Forse non conosci il suo nome, ma di certo la sua scoperta la conosci. Hai mai preso un antibiotico? Ecco, il merito è di Sir Alexander Fleming.

Il brillante microbiologo inglese scoprì, casualmente, che un certo tipo di muffa produce sostanze in grado di annientare varie tipologie di batteri. Questo portò alla scoperta della penicillina, il primo antibiotico. Da allora, sopravvivere alle infezioni batteriche non è più stato un terno al lotto. Se c’è qualcuno che merita un luogo di riposo sotto le sacre volte della Cattedrale di San Paolo, quello è indubbiamente Sir Alexander Fleming.

Visita la Cattedrale di St Paul con The London Pass®

Queste sono solo alcune delle tante figure di spicco della storia britannica che riposano nella Cattedrale di St Paul. Altrettante personalità storiche giacciono nell’Abbazia di Westminster. Con The London Pass® puoi visitarle entrambe, oltre a un ampio ventaglio di altre attrazioni di Londra, a prezzo ridotto.

Love this article? Why not share it:

Acquista in totale sicurezza

Cancellazione gratuita

Hai cambiato idea? Capita! Avrai 90 giorni dal momento dell'acquisto per richiedere il rimborso di qualsiasi pacchetto di crediti non attivato.

Scopri di più

Hai qualche domanda?

Siamo a tua disposizione! Consulta le nostre domande frequenti o scrivi in chat a uno dei nostri agenti.

Consulta le nostre FAQ

Ecco cosa dicono i clienti di The London Pass®

Registrati per ricevere uno sconto esclusivo!

Registrati alla nostra newsletter per un codice promozionale del 5% e per ricevere offerte esclusive, consigli di viaggio e molto altro!